Referto sui controlli per comuni > 15000 abitanti

Relazione del Sindaco sui controlli interni per i Comuni superiori ai 15.000 abitanti: questionario entro il 30 settembre

 

La Corte dei Conti, Sezione Autonomie, con la delibera n. 14 depositata il 10 luglio 2018, ha pubblicato le Linee guida per le relazioni annuali del Sindaco dei Comuni con popolazione superiore ai 15.000 abitanti, del Sindaco delle Città metropolitane e del Presidente delle Province sul funzionamento del sistema integrato dei controlli interni nell’esercizio 2017, ai sensi dell’art. 148 del TUEL;

La relazione-questionario riguardante i controlli svolti nell’anno 2017 deve essere trasmessa alla Corte dei conti entro il 30 settembre 2018, salvo termine più breve eventualmente stabilito dalle Sezioni regionali per gli enti territoriali di rispettiva competenza.

Rispetto ai prospetti degli anni scorsi, le sezioni passano da sei a otto, con una sezione introduttiva denominata “sistema dei controlli interni”. Di seguito si indicano le sezioni dedicate a ciascuna tipologia di controllo:

  • Sistema dei controlli interni
  • Controllo di regolarità amministrativa-contabile
  • Controllo di gestione
  • Controllo strategico
  • Controllo sugli equilibri finanziari
  • Controllo sugli organismi partecipati
  • Controllo sulla qualità dei servizi
  • Note (chiarimenti/informazioni integrative)

 

Nel portale la Corte informa gli utenti che nel Cruscotto Conte- Documenti- Area Questionari sono presenti i file in formato excel relativi allo Schema Istruttorio controlli interni enti locali 2017 per gli Enti Locali; i file, debitamente compilati, devono essere inviati tramite la funzione DOCUMENTI–>INVIO documenti da EE TT nel sistema CONTE.

Attenzione! Il Responsabile dell’invio dei dati contabili, tramite la sezione GET del portale della Corte dei Conti, deve modificare il proprio profilo al fine dell’abilitazione all’invio dei files.

  

CONSULTA LA DELIBERA